lunedì 26 ottobre 2015

La settimana letteraria di "mangiapagine" | 18.10 - 25.10

La settimana letteraria di mangiapagine si è appena conclusa. Gli eventi sono stati centinaia, a partire da piccole presentazioni private, per poi passare a rassegne letterarie in città dai castelli spettacolari, per terminare con il tanto atteso BookCity15.
Ovviamente abbiamo dovuto operare una scelta (purtroppo!).
E chi meglio di un ritratto fotografico è in grado di raccontare questi giorni frenetici e carichi di emozioni?
Domenica 18 ottobre - Chiara Fusi e i suoi "Amori snodati. Guida alle relazioni non convenzionali". Evento privato in una cornice colorata e solare!
Mercoledì  21 ottobre - Andrea Vitali presenta "Le belle Cece" e in anteprima "La verità della suora storta" per la rassegna letteraria 2015 di Vigevano.









Siamo arrivati a giovedì 22 ottobre - lui è Matteo Strukul con il suo "I cavalieri del nord". Dopo mille peripezie, guerre a colpi di spade e lance, Vanessa è riuscita finalmente ad incontrarlo presso la Biblioteca di Parco Sempione! La disponibilità, la curiosità e la magia di Matteo sono indescrivibili. Menzione speciale: Luca Crovi come moderatore dell'incontro. Non sapete chi sia? Ve lo svelerò tra un po'..



Si apre finalmente finalmente il BookCity15! E mai apertura fu più degna che l'incontro con Jeffery Deaver - venerdì 23 ottobre.



Per gli appassionati di letteratura gialla et similia, ecco uno degli eventi più emozionanti: sabato 24 ottobre Luca Crovi (ebbene sì, ancora lui!) ha stoicamente presentato una simil-maratona-letteraria: "Le ricette del noir". Dalle 14.30 alle 20.30 si sono susseguiti autori che hanno dedicato la loro carriera - o che l'hanno appena incominciata - al noir. Citiamo - nell'ordine di apparizione -: Dario Crapanzano e i "gemelli del giallo, i fratelli Ripa", Leonardo Gori e Giulio Leoni, Alan D. Altieri e Francesco Caringella.


Ah. Ecco. Lui è Luca Crovi
E il cappio al collo è voluto.
E' Vanessa - staff mangiapagine, la sua groupie di questi ultimi giorni.



 Dario Crapanzano.

















Alberto Ripa e Giorgio Ripa.
Indistinguibili.

Giulio Leoni e Leonardo Gori.

Alan D. Altieri.

Francesco Caringella.
Giudice scrittore dallo stile appassionante.

Le ultime due giornate di BookCity sono state dedicate anche all'incontro con Marco Malvaldi, chimico prima, scrittore poi, autore della famosa serie del BarLume....

...e a Federico Baccomo, giovanissimo ex avvocato che sta dedicando la sua vita alla scrittura. Ha presentato il suo nuovo romanzo "Woody", la vita e il mondo visto dagli occhi di un cane. 
Incontro sorprendente e che ha "scardinato" qualcosa nei cuori dei presenti.
Assolutamente.

Emozione, felicità, gioia, lacrime agli occhi, commozione, sorpresa, divertimento, risate.
Ecco la descrizione perfetta per questi sette giorni letterari!


Nessun commento:

Posta un commento